Chat with us, powered by LiveChat Un test di gravidanza positivo è sempre accurato?

Un test di gravidanza positivo è sempre accurato?

By MomMed | 15 July 2022 | 0 Comments



Fare un test di gravidanza può essere un'esperienza snervante. Sapere se ci si può fidare del risultato è importante! Scoprite quanto sono accurati i test di gravidanza e se alcuni tipi sono più precisi di altri.
 

Come fanno i test di gravidanza a determinare se si è incinta?

Per capire quanto sono accurati i test di gravidanza, può essere utile capire innanzitutto come rilevano la gravidanza. Un test di gravidanza domestico funziona rilevando un ormone che è presente nelle urine solo durante la gravidanza. Una volta che l'ovulo fecondato si impianta nell'utero, invia un segnale al corpo della madre affinché inizi a produrre questo ormone, chiamato gonadotropina corionica umana o hCG.

Questo ormone si accumula rapidamente nei primi giorni di gravidanza e diventa rapidamente rilevabile nelle urine con un test di gravidanza domestico. Alcune strisce reattive richiedono la raccolta dell'urina per poter effettuare il test, mentre altre possono essere semplicemente posizionate sotto il flusso dell'urina per raccogliere un campione.

Entrambi i tipi di test hanno un'accuratezza del 97-99% quando vengono effettuati secondo le indicazioni del produttore e al momento giusto, secondo questo articolo di MedlinePlus. 


Quali sono i motivi per cui potrei avere un test falso negativo?

La ragione più comune per un risultato falso negativo quando si esegue un test di gravidanza domiciliare è semplicemente l'esecuzione del test troppo presto, prima che i livelli di hCG siano saliti a livelli rilevabili. Altri motivi di falsi negativi sono i rari riposi difettosi o il non aver seguito correttamente le indicazioni.

Seguire le indicazioni, eseguire il test dopo la mancata mestruazione e utilizzare test di gravidanza di qualità può contribuire a ridurre le probabilità di un risultato falso negativo. 

 

Esistono test di gravidanza falsi positivi?

Un test di gravidanza falso positivo è raro. Tuttavia, alcune donne che effettuano un test precocemente e vedono un risultato positivo, hanno comunque le mestruazioni e si chiedono se si sia trattato di un falso positivo.

A volte, un ovulo fecondato può impiantarsi e iniziare a produrre hCG nella madre, per poi smettere di svilupparsi immediatamente. Gli aborti spontanei che si verificano nella prima settimana di gravidanza sono spesso definiti gravidanze chimiche. Anche se non si tratta di un vero e proprio "falso positivo", le gravidanze chimiche possono confondere e deludere. 

 

Cosa succede se il test è negativo, ma non ho ancora avuto le mestruazioni?

Se state aspettando le mestruazioni, che non sono ancora arrivate, ma i test di gravidanza casalinghi sono ancora negativi, potrebbe essere il momento di chiamare il vostro medico curante. A volte i livelli di hCG sono lenti a crescere per vari motivi. Altre volte il ritardo delle mestruazioni può essere dovuto a un motivo non correlato. In ogni caso, se si verificano cicli insoliti o molto lunghi mentre si cerca di concepire, vale la pena di parlarne con il proprio medico curante.


Quando devo fare il test per avere risultati più accurati?

I test di gravidanza domiciliari sono più accurati quando vengono eseguiti dopo la mancata mestruazione. Tuttavia, i test di gravidanza a rilevazione precoce possono talvolta produrre un risultato positivo già 5 giorni prima della mestruazione prevista.

Se il test di diagnosi precoce viene eseguito prima della mestruazione ed è negativo, si può sempre aspettare uno o due giorni e ripetere il test. In una gravidanza precoce normale, l'hCG raddoppia ogni 48 ore circa.

Una volta che la mestruazione è in ritardo di una settimana, il risultato negativo del test ha una probabilità molto bassa (circa il 4%) di essere un falso risultato e molto probabilmente non si è incinta.



Cosa devo fare se ritengo che i risultati del mio test non siano accurati?

Se si avvertono sintomi di gravidanza o si è in ritardo con le mestruazioni e i risultati del test sono ancora negativi, ci si può chiedere cosa fare. Se per qualsiasi motivo siete preoccupate per il vostro ciclo o non siete convinte che i risultati del vostro test di gravidanza domiciliare siano accurati, rivolgetevi subito al vostro medico curante.

È possibile richiedere un esame del sangue per confermare se si è incinta o meno, poiché gli esami del sangue sono in grado di rilevare livelli di hCG ancora più bassi rispetto ai test di gravidanza casalinghi. Se i livelli di hCG nel sangue sono rilevabili, i test di follow-up possono aiutare a determinare se i livelli stanno aumentando a un ritmo normale o se potrebbe esserci un problema con la nuova gravidanza.


Se ho un test di gravidanza positivo a casa, è necessario confermarlo con un esame del sangue?
Sebbene un test positivo sia quasi sicuramente accurato, è possibile richiedere al proprio medico curante un esame del sangue per confermare i risultati, se si desidera la massima tranquillità. Se siete state sottoposte a trattamenti per la fertilità o avete una storia di complicazioni della gravidanza, potreste già avere un piano in atto per monitorare i vostri livelli di hCG durante i primi giorni della gravidanza.
 
In generale, i test di gravidanza casalinghi sono incredibilmente accurati, molto convenienti e rappresentano la prima scelta per la maggior parte dei genitori speranzosi nel determinare se hanno concepito o meno. Sia che si scelga di utilizzare un metodo di prelievo con una semplice striscia reattiva, sia che si scelga un test a metà percorso che non richiede il prelievo, si può essere sicuri dei propri risultati se si sono seguite le indicazioni e si è atteso il momento opportuno per eseguire il test. Ricordate che potete sempre ripetere il test dopo un giorno o due se avete ricevuto un test negativo in anticipo!

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked. *
Name
E-mail
Content
Verification code