Chat with us, powered by LiveChat Quanto tempo dopo aver fatto sesso dovrei aspettare per fare il test di gravidanza?

Quanto tempo dopo aver fatto sesso dovrei aspettare per fare il test di gravidanza?

By MomMed | 18 July 2022 | 0 Comments



Aspettare di fare un test di gravidanza dopo aver avuto rapporti sessuali non protetti può sembrare una grande partita di attesa... con una posta in gioco piuttosto alta! Dopo quanto tempo dal rapporto sessuale si può fare un test di gravidanza e aspettarsi che sia accurato?

Sia che stiate cercando di concepire o che abbiate avvertito sintomi sospetti, ecco alcune cose da sapere su come funzionano i test di gravidanza casalinghi e su quanto tempo dovete aspettare prima che siano in grado di rilevare una gravidanza.  
 

Tipi di test di gravidanza e loro funzionamento

Il modo più comune per verificare la gravidanza è un semplice test di gravidanza domiciliare. Questi test sono in grado di rilevare un ormone chiamato hCG nelle urine. Questo ormone viene prodotto nell'organismo solo quando un ovulo fecondato si impianta nell'utero. Se l'hCG si è accumulato nell'organismo a sufficienza per essere rilevato nelle urine, un test di gravidanza domestico risulterà positivo.

La gravidanza può anche essere confermata e monitorata più da vicino con l'uso di esami del sangue che rilevano livelli specifici di hCG, invece di mostrare solo se è presente o meno. Un esame del sangue di gravidanza viene ordinato da un medico per confermare il risultato di un test di gravidanza domiciliare o per seguire l'andamento dell'aumento dei livelli di hCG all'inizio della gravidanza.  

 

Tracciare il ciclo per un risultato più accurato

Se state cercando di concepire, saprete già che seguire il vostro ciclo può aiutarvi a capire quando state ovulando. Potete seguire il vostro ciclo con diversi metodi o utilizzare test di ovulazione casalinghi che possono darvi un'idea dei vostri giorni più fertili del mese.

Il monitoraggio del ciclo o l'uso di strisce per il test di ovulazione casalingo possono darvi una tempistica più precisa su quanto tempo dovreste aspettare dopo aver fatto sesso per fare un test di gravidanza. Le donne che hanno cicli lunghi o irregolari trarranno particolare beneficio dal monitoraggio del loro ciclo per sapere quando possono fare il test di gravidanza dopo il sesso.

 
Le due settimane di attesa

Il periodo di tempo che intercorre tra il concepimento e un test di gravidanza positivo viene talvolta definito "le due settimane di attesa" da chi sta cercando di concepire. Ma questo significa che bisogna aspettare esattamente due settimane dopo aver fatto sesso per fare un test di gravidanza? Non è detto.

Facciamo un po' di conti per capire quanto tempo dopo il sesso si può fare un test di gravidanza.
Dopo che l'ovulo è stato fecondato, ci vogliono 3-4 giorni per entrare nell'utero, dove si impianterà e inizierà a produrre hCG nel corpo. Ci vorranno altri 7-12 giorni prima che la produzione sia sufficiente per essere rilevata nelle urine da un test di gravidanza domestico.

Se si ha un rapporto sessuale non protetto durante l'ovulazione e l'ovulo viene fecondato entro 12-24, è possibile che un test di gravidanza domiciliare di diagnosi precoce rilevi una gravidanza entro 10-11 giorni dal rapporto. Tuttavia, poiché esiste una tale variazione nella norma durante le prime fasi della gravidanza, alcune gravidanze non verranno rilevate fino a qualche giorno dopo la mancata mestruazione, quando l'hCG avrà avuto la possibilità di svilupparsi adeguatamente. 

 

Possibili esiti

Se decidete di fare un test di gravidanza qualche giorno prima della mestruazione prevista, ci sono alcuni risultati comuni quando il test viene effettuato prima della mestruazione mancata.  

Siete incinte e il risultato del test è positivo. Congratulazioni!
Siete incinte, ma non avete abbastanza hCG per ottenere un risultato positivo. Dovrete ripetere il test tra un paio di giorni o dopo la mancata mestruazione per ottenere un risultato positivo.
Non siete incinte. Tuttavia, se il test è stato effettuato in anticipo, è impossibile sapere se non si è incinta o se è troppo presto per saperlo.

Altri esiti del test prima delle mestruazioni, come test errati o gravidanze chimiche (quando un ovulo si impianta ma la gravidanza si interrompe nella prima settimana) sono rari, ma possono verificarsi.



Passi successivi

Se avete aspettato un periodo di tempo adeguato dal rapporto sessuale e avete un risultato del test che vi preoccupa o vi confonde in qualche modo, contattate il vostro medico curante. Se necessario, sarà in grado di ordinare un esame del sangue per saperne di più e decidere un piano di cura o i passi successivi.

Se il test è stato eseguito pochi giorni prima della mancata mestruazione e il risultato è negativo, cercate di essere pazienti e aspettate qualche altro giorno per ripetere il test. L'HCG si accumula rapidamente nel corpo durante una normale gravidanza precoce, raddoppiando ogni due giorni circa.
 
È possibile iniziare a fare i test di gravidanza casalinghi di diagnosi precoce già 10 giorni dopo aver avuto rapporti sessuali, ma tenete presente che non tutte le gravidanze possono essere rilevate così presto. Se sapete che vi sarà difficile aspettare fino a quando non avrete perso le mestruazioni per fare un test di gravidanza casalingo, cercate di averne diversi a portata di mano nel caso in cui dobbiate rifare il test!

Siate pronte ad aspettare fino a quando non avrete perso le mestruazioni per vedere un test positivo, e non esitate a chiamare il vostro medico curante se avete dei dubbi durante questo periodo.

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked. *
Name
E-mail
Content
Verification code