Chat with us, powered by LiveChat Esami del sangue per confermare la gravidanza

Esami del sangue per confermare la gravidanza

By MomMed | 29 July 2022 | 0 Comments



La maggior parte delle donne scopre se è incinta o meno utilizzando un test di gravidanza domiciliare che analizza le urine. Tuttavia, in alcuni casi è possibile utilizzare un esame del sangue all'inizio della gravidanza per individuare o seguire i primi progressi di una gravidanza. In che cosa differiscono questi test e perché potrebbe essere necessario un esame del sangue per confermare la gravidanza?
 

I test di gravidanza domiciliari e gli esami del sangue misurano la stessa cosa?

I test di gravidanza domiciliari e i test ematici di gravidanza sono entrambi utilizzati per rilevare l'hCG nel corpo. L'HCG è l'ormone che viene prodotto quando un ovulo fecondato si impianta nell'utero. All'inizio della gravidanza, questo ormone aumenta rapidamente man mano che la gravidanza si sviluppa.

I test di gravidanza casalinghi dicono semplicemente se c'è o non c'è l'hCG nelle urine. Non vi daranno un'idea precisa dei livelli specifici di hCG, né della velocità di aumento di tali livelli.

Un esame del sangue sarà in grado di rilevare esattamente la quantità di hCG presente nel sangue e, se effettuato nel corso di giorni o settimane, sarà in grado di indicare se la gravidanza si sta sviluppando normalmente.
 

Come posso sapere se ho bisogno di un esame del sangue?

Poiché il vostro medico curante dovrà ordinare un esame del sangue per voi, è una buona idea discutere con lui se ne avete bisogno. Alcuni medici ordinano un unico esame del sangue per confermare la gravidanza dopo un test di gravidanza domiciliare positivo, mentre altri non lo fanno. Questo dipende in genere dal loro studio e dai vostri fattori di rischio.  

Se avete subito perdite di gravidanza, se avete ricevuto trattamenti per la fertilità o se avete altri problemi di salute legati alla gravidanza, potrebbe esservi chiesto di sottoporvi a esami del sangue precoci per registrare i livelli di hCG nel corso di alcuni giorni o settimane.

Se avete dei dubbi sull'andamento della gravidanza, parlatene con il vostro operatore sanitario. Potrà aiutarvi a decidere la linea d'azione migliore per quanto riguarda le analisi del sangue nelle prime fasi della gravidanza.

 

Cosa devo aspettarmi da un esame del sangue all'inizio della gravidanza?

Un esame del sangue all'inizio della gravidanza viene eseguito come qualsiasi altro semplice esame del sangue. Verrà prelevata una piccola quantità di sangue e i risultati saranno disponibili dopo che il campione di sangue sarà stato analizzato. Dopo il test è possibile fissare un appuntamento per esaminare i risultati con il medico curante, oppure è sufficiente una telefonata per ricevere aggiornamenti e ulteriori istruzioni.

Quanto è preciso un esame del sangue?

Gli esami del sangue in gravidanza sono accurati al 99%. I medici si basano sulle informazioni che forniscono per indirizzare ulteriori test o azioni. Se ricevete un esame del sangue all'inizio della gravidanza, potete essere sicure che il risultato è accurato.

 
Un esame del sangue può rilevare la gravidanza prima di un test domiciliare?

Poiché gli esami del sangue sono in grado di rilevare quantità minori di hCG rispetto agli esami delle urine effettuati a casa, sono in grado di rilevare una gravidanza prima di un test domiciliare. Tuttavia, è necessario attendere fino a dopo l'impianto per ottenere un esame del sangue positivo. È possibile sottoporsi a un esame del sangue precoce per rilevare una gravidanza se ci si è sottoposti a trattamenti di fertilità o se si ha bisogno di rilevare una gravidanza molto precocemente per motivi di salute. Altrimenti, un test domiciliare è di solito il metodo preferito per rilevare la gravidanza.
 

Devo fare un esame del sangue se ho un test casalingo negativo?

Se il test di gravidanza domiciliare è negativo, ma si sospetta ancora di essere incinta, è bene chiamare il proprio medico curante. Probabilmente ordinerà un esame del sangue per confermare i risultati del test. A volte, soprattutto nelle fasi iniziali della gravidanza e nel caso di una gravidanza che non si sta sviluppando correttamente, i livelli di hCG possono essere troppo bassi per essere rilevati da un test di gravidanza domiciliare. Un esame del sangue può aiutarvi a ottenere un quadro accurato dello stato di gravidanza e a decidere i passi successivi con l'aiuto del vostro medico curante.
 

Perché non dovrei fare prima un esame del sangue e saltare il test di gravidanza domiciliare?

A meno che non ci sia una ragione medica per effettuare un test di gravidanza molto precoce attraverso un esame del sangue, il test di gravidanza domiciliare è in genere il metodo preferito per effettuare un test di gravidanza. I test casalinghi sono economici e molto accurati, e potrete eseguire il test nella privacy del vostro spazio.

I test di gravidanza a rilevazione precoce possono rilevare l'hCG nelle urine fino a 5 giorni prima della mancata mestruazione, il che significa che non dovrete aspettare molto per ottenere un risultato accurato.
 
Ci sono diversi motivi per cui potreste aver bisogno di un esame del sangue per confermare o seguire la vostra gravidanza precoce. Che si tratti di confermare i risultati di un test casalingo o di tenere sotto controllo i livelli di hCG per motivi medici, le analisi del sangue possono essere uno strumento utile. Se ritenete che un esame del sangue sia utile, consultate il vostro medico curante, ma ricordate che un test di gravidanza domiciliare è un modo accurato e rapido per scoprire se siete incinte.

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked. *
Name
E-mail
Content
Verification code