Chat with us, powered by LiveChat La PCOS è una malattia autoimmune?

La PCOS è una malattia autoimmune?

By MomMed | 05 August 2022 | 0 Comments



La sindrome dell'ovaio policistico è un complesso problema di salute ormonale che colpisce circa 5 milioni di donne in tutto il mondo. Influisce principalmente sul benessere metabolico, riproduttivo e psicologico della donna. Con la sua prevalenza in rapido aumento, i ricercatori sono sempre più interessati e curiosi di conoscere le cause di questa condizione di salute cronica. Tuttavia, non è ancora stata scoperta una causa definitiva e chiara.

Simili sforzi per studiare questa malattia in modo più approfondito hanno portato a sollevare una domanda: la PCOS è una malattia autoimmune?
Prima di entrare nel dettaglio, è importante capire che cos'è esattamente una malattia autoimmune.

 

Che cos'è una malattia autoimmune?

Le malattie autoimmuni sono condizioni in cui l'organismo inizia a reagire contro i propri organi. L'organismo sviluppa auto-anticorpi che combattono e distruggono le proprie parti.

Il nostro sistema immunitario ha il compito di proteggere l'organismo da vari invasori estranei dannosi come virus, batteri e funghi. Pertanto, non appena entrano nel nostro sistema corporeo, vengono immediatamente individuati e eliminati grazie all'attivazione del sistema immunitario che produce anticorpi contro di essi. Nel caso delle malattie autoimmuni, il corpo rileva le proprie parti come un oggetto estraneo e inizia a lottare per sbarazzarsi di questa potenziale minaccia. In altre parole, il corpo diventa il suo stesso nemico.

Sono circa 80 le malattie autoimmuni conosciute. Tra queste, l'artrite reumatoide, la spondiloartrite e il lupus eritematoso sistemico (LES). Le malattie autoimmuni sono condizioni croniche in quanto durano più di un anno, richiedono una terapia farmacologica continua e sono malattie continue. L'organismo reagisce contro le articolazioni, le proteine e il cuore. La distruzione è lenta e continua.

Per quanto riguarda il fatto che la PCOS sia una malattia autoimmune, la letteratura e le ricerche disponibili sono ancora insufficienti e si sta lavorando molto in questo senso. Tuttavia, alcuni fattori possono essere discussi come segue:

 

Bassi livelli di progesterone:

Sebbene la PCOS sia ancora considerata un disturbo endocrino e non autoimmune, potrebbe causare la stimolazione dell'attivazione del sistema immunitario.
Poiché le donne affette da PCOS non ovulano regolarmente, hanno bassi livelli di progesterone. Questi livelli più bassi del normale possono innescare l'attivazione del sistema immunitario dell'organismo, che considera le ovaie a bassa produzione di progesterone una minaccia per il corpo.

Di conseguenza, vengono prodotti auto-anticorpi contro le ovaie, che le attaccano e potenzialmente le danneggiano, disturbando ulteriormente il loro normale funzionamento.

Uno studio condotto per individuare la possibilità che la PCOS sia una malattia autoimmune ha concluso che i livelli di anticorpi anti-ovariani sono più elevati nelle donne con PCOS. Ciò dimostra che la PCOS è probabilmente una malattia autoimmune.

 

Aspetti infiammatori della PCOS

 La PCOS è una condizione infiammatoria che causa infiammazione e follicoli multipli sulle ovaie. Questa infiammazione provoca anche un'iper-stimolazione immunitaria, poiché non è normale per l'organismo. L'organismo la considera una minaccia e produce anticorpi antinucleari.

La ricerca ha dimostrato la presenza di livelli elevati di questi anticorpi ANA nelle pazienti con PCOS. Ciò suggerisce fortemente l'associazione della PCOS con le reazioni autoimmuni dell'organismo.

 

PCOS e iperandrogenismo

La PCOS provoca l'innalzamento dell'ormone maschile testosterone, ovvero il diidroependisterone (DHEA). Normalmente, il numero di androgeni è molto basso nel corpo delle donne. Tuttavia, l'aumento dei livelli dovuto alla PCOS è responsabile dell'attivazione del sistema immunitario e della produzione di autoanticorpi.

PCOS e altre condizioni autoimmuni

Un altro punto a sostegno dell'aspetto autoimmune della PCOS è la sua correlazione con altre condizioni autoimmuni. Si osserva addirittura che le donne con PCOS presentano quantità significativamente più elevate di altri autoanticorpi, tra cui;

Anticorpi antiperossidasi tiroidea
Anticorpi anti-tireoglobulina
Anticorpi anti-insula
Anticorpi anti-sperma

Questi anticorpi sono presenti anche in altre condizioni autoimmuni come la malattia di Graves.
Allo stesso modo, le pazienti con PCOS hanno un rischio maggiore di sviluppare altri disturbi autoimmuni, tra cui la tiroidite autoimmune. Lo squilibrio estrogeno-progesterone nella PCOS causa un eccesso di attivazione del sistema immunitario che può portare allo sviluppo di una tiroidite autoimmune.

Anche il diabete di tipo 2 è molto più diffuso nelle pazienti con PCOS. È molto probabile che le pazienti sviluppino questa condizione se i sintomi della PCOS, in particolare l'aumento di peso, vengono lasciati incontrollati per un lungo periodo di tempo.

 

PCOS e resistenza all'insulina

La resistenza all'insulina associata alla PCOS può anche essere un fattore che contribuisce a renderla una malattia autoimmune. Alcuni studi hanno dimostrato la correlazione tra un elevato numero di marcatori infiammatori e la resistenza all'insulina. I marcatori infiammatori sono quindi una potenziale minaccia per il sistema immunitario e ne determinano l'attivazione. Anche questo concetto favorisce l'associazione tra PCOS e condizioni autoimmuni.
 

Riassumendo

La PCOS è in realtà un'anomalia endocrina che in questo momento non è considerata una condizione autoimmune. Tuttavia, alcuni studi hanno rilevato la presenza di autoanticorpi nella PCOS. Inoltre, è stata riscontrata una forte correlazione tra la PCOS e altre condizioni autoimmuni come la tiroidite e il diabete. Ciò indica la possibilità che la PCOS sia una malattia autoimmune. A questo proposito, tuttavia, si attendono ulteriori ricerche e dati. Se sarà dimostrato, i farmaci anti-immunitari potranno essere incorporati nei farmaci per la gestione della PCOS.


 

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked. *
Name
E-mail
Content
Verification code