Chat with us, powered by LiveChat Quanto costano i test genetici e quando si ottengono i risultati?

Quanto costano i test genetici e quando si ottengono i risultati?

By MomMed | 22 October 2022 | 0 Comments



Durante la gravidanza, il vostro corpo è sottoposto a molti cambiamenti. Potreste essere curiose di conoscere lo stadio di sviluppo del vostro bambino. Soprattutto, potreste preoccuparvi di sapere se tutto va bene o meno.

I test genetici offrono ai genitori e ai medici una finestra sulla crescita del bambino. Aiuta voi e il vostro medico a identificare se ci sono problemi genetici che richiedono attenzione prima, durante o dopo la gravidanza. Di seguito sono riportate tutte le informazioni necessarie su questi test, sul loro costo e su quando è opportuno eseguirli.

 

Che cos'è il test genetico?

Dopo la gioia e l'emozione di aver scoperto di essere incinta, è arrivato il momento di programmare il controllo prenatale. Durante i nove mesi di gravidanza, vi sottoporrete a diversi esami per determinare la salute vostra e del vostro bambino.

Ci sono alcuni test che determinano se ci sono problemi genetici che il vostro bambino potrebbe avere. Con l'aiuto di questi test, potrete ottenere informazioni importanti che vi permetteranno di fornire al vostro bambino le migliori cure possibili.

Il test può essere eseguito all'inizio della 10a settimana di gravidanza. Il tempo per ottenere il risultato dipende dal test, dalla tecnologia utilizzata e dal laboratorio. In alcune circostanze, i risultati possono essere ottenuti in pochi giorni, mentre in altre possono essere necessarie una o due settimane.

Detto questo, è bene sapere che questi esami genetici sono facoltativi. Sta a voi decidere se sottoporvi o meno a questi esami.

 

Tipi di test genetici

I test genetici prenatali si dividono in due categorie. Queste due categorie sono lo screening e la diagnostica. La differenza principale tra queste due categorie è che con lo screening si ha un'idea della possibilità di un problema, mentre con la diagnosi si ottengono informazioni più definitive e dettagliate.

I test di screening, tra cui gli esami del sangue o le ecografie, sono in genere non invasivi e forniscono risultati che potrebbero indicare che il bambino è a rischio di determinate malattie o difetti congeniti.

Gli esami diagnostici possono offrire informazioni definitive sulle condizioni di salute o sui problemi alla nascita e sono in genere più invasivi, come il prelievo di frammenti di placenta.

 

Cose da considerare

Sapete che i test genetici sono facoltativi; ora potreste chiedervi se sia il caso di sottoporvi a questo test o meno. Tuttavia, non c'è nulla di male nell'essere più prudenti, ma potete considerare i seguenti fattori che vi aiuteranno a prendere una decisione informata.

Età: l'età gioca un ruolo importante nella decisione di sottoporsi a questo test. Con l'avanzare dell'età, soprattutto dopo i trentacinque anni, il rischio aumenta. È quindi consigliabile sottoporsi al test genetico.

Etnia: Ci sono alcuni difetti congeniti e condizioni cromosomiche che sono più diffusi nelle persone di diverse etnie.

La storia medica della famiglia: Se qualche condizione genetica è presente nella vostra famiglia, c'è un'alta probabilità che si trasmetta anche al vostro bambino.

L'anamnesi della gravidanza: Se avete avuto un figlio che è nato con una disabilità congenita o con un qualche disturbo genetico, è più probabile che lo trasmettiate al vostro prossimo figlio.

Il test genetico vi dà il tempo di valutare le alternative o di cercare assistenza se il risultato è positivo. Dipende da voi e dal vostro partner, oppure potreste non voler sapere queste informazioni. Alla fine, la scelta è personale.

 

Interpretazione dei risultati del test

Se il test dà un risultato positivo, è più probabile che la condizione genetica o il difetto congenito per cui è stato eseguito il test riguardi il vostro bambino. In tal caso, il medico esaminerà le varie alternative e le eventuali cure supplementari necessarie durante e dopo la gravidanza.

È anche possibile che il medico vi indirizzi a uno specialista per approfondire il problema. Ancora una volta, il risultato di un test di screening non è mai un semplice sì o no. Al contrario, i test di screening evidenziano la possibilità di malattie specifiche e di anomalie alla nascita. Per confermare i risultati positivi dei test di screening si ricorre a ulteriori test.
 

Importanza dei test genetici

Non è importante se nel test è presente una mutazione genetica, ma aver fatto un test genetico è vantaggioso. I risultati del test possono aiutare le persone a sentirsi meno incerte e a prendere decisioni sagge su come prendersi cura del proprio bambino o sui passi da seguire.
 
Per esempio, in alcune circostanze, un risultato negativo può ridurre la necessità di esami e test di screening inutili. Un risultato favorevole indica ai genitori le alternative disponibili per il monitoraggio, la prevenzione e il trattamento.

 

Quanto costano i test genetici?

I costi dei test genetici prenatali dipendono dal tipo di test e dalla vostra assicurazione. Quando il medico raccomanda un test genetico, spesso è l'assicurazione sanitaria a pagarlo. I pazienti assicurati devono pagare solo le spese di laboratorio e la visita medica.  

In genere, il costo dei test genetici varia da 100 a circa 1.000 dollari; la maggior parte dei test è pagata dall'assicurazione. Potete essere sicure che la vostra assicurazione pagherà il costo dei test genetici se avete una gravidanza ad alto rischio.

Inoltre, esistono altre soluzioni per le gravidanze a basso rischio. Tenete presente che i test che utilizzano tecnologie più recenti hanno un costo maggiore. Diversi laboratori offrono anche opzioni di autopagamento scontate, che saranno utili se la vostra assicurazione non copre i costi.

 

Conclusione

I test genetici aiutano a ottenere informazioni preziose sulla salute del bambino, ma la decisione di sottoporsi a questo test dipende esclusivamente da voi. Parlare con il proprio medico o con un consulente genetico dei vantaggi e degli svantaggi dei test genetici è fondamentale; come qualsiasi altro test, anche quello genetico offre vantaggi e svantaggi.

È importante lavorare con un consulente genetico abilitato che vi aiuterà a capire i vantaggi e le restrizioni del test, il costo del test, i possibili risultati, le implicazioni dei risultati, ecc.

Leave a Reply

Your email address will not be published.Required fields are marked. *
Name
E-mail
Content
Verification code